Regolamento

 

Premessa

Questo Regolamento interno è parte integrante dello Statuto dell’Associazione Pathos a.s.d.

 I soci che aderiscono a qualunque titolo all’Associazione stessa lo condividono pienamente e senza riserve. Il presente Regolamento è approvato dall’Assemblea dei soci su proposta deliberata dal Consiglio Direttivo. Eventuali modifiche devono essere approvate dall’Assemblea dei soci in seduta straordinaria e solo se poste all’ordine del giorno.

Scopi

L’Associazione persegue gli scopi statutari attraverso l’azione diretta e indiretta dei soci, anche usufruendo dell’ausilio di persone ed entità esterne che agiscano esclusivamente per il raggiungimento degli scopi sociali nel loro operato in seno all’Associazione attraverso  l’organizzazione di eventi volti della vita sociale

Non esclusività

I soci sono liberi di appartenere ad altre associazioni o organizzazioni che non contrastino con gli scopi di “Pathos a.s.d.” e hanno l’obbligo di non danneggiare l’Associazione con atti o gesti che contrastino con i principi statutari.

Norme comportamentali

Lo scopo conviviale e culturale dell’Associazione si esprime attraverso la maturità e la consapevolezza di ogni singolo socio. I comportamenti offensivi, lesivi della dignità, indirizzati a creare dissidio o a portare offesa alla onorabilità dell’Associazione saranno puniti con l’espulsione dall’Associazione stessa, decretata dal Consiglio Direttivo e firmata dal Presidente che ne è legale rappresentante e garante.

E’ espressamente fatto divieto di fumare all’interno dei locali dell’Associazione e di introdurre animali non accompagnati dai rispettivi padroni; chi detiene animali di qualsiasi razza o specie, ha l’obbligo di adottare ogni cautela affinché essi non procurino disturbo, spavento o danno a persone e cose, e sianosottoposti in ogni momento a debita custodia (guinzaglio, museruola)

 Al socio espulso non è consentito rinnovare la richiesta di ammissione alla Associazione.

Modalità di iscrizione del socio e versamento delle quote sociali

L’aspirante socio è tenuto ad accettare il contenuto dello statuto, del regolamento interno e ad accettare il pagamento della quota associativa annuale, deliberata dal Consiglio Direttivo entro il 31 Dicembre dell’anno precedente.

La quota sociale è una delle  forme di autofinanziamento dell’Associazione e non può essere restituita in nessun caso

L’aspirante socio deve compilare il modulo di iscrizione nel quale riporterà i suoi dati personali, compreso l’indirizzo di posta elettronica, che verrà utilizzato per le comunicazioni ufficiali.

In caso di diniego tacito o espresso, il Consiglio Direttivo non è tenuto a esplicitare la motivazione di detto giudizio, che rimane insindacabile.

Chi presenterà domanda di ammissione dall’1 Ottobre al 31 Dicembre dello stesso anno, non avrà diritto di voto in merito all’attività dell’Associazione relativa all’anno in corso.

Il Presidente dell’Associazione, ottenuto il parere positivo della maggioranza del Consiglio Direttivo, si riserva la facoltà sia di offrire l’iscrizione all’Associazione a titolo gratuito a persone, enti ed organizzazioni che rivestano funzioni istituzionali o di supporto alle attività svolte dall’Associazione, sia di sollevare dal versamento annuale quei soci che si sono distinti per meriti acquisiti nella vita dell’Associazione,

Diritti e doveri dei soci

Tutti i soci hanno il dovere di contribuire al buon andamento della Associazione partecipando alla vita della stessa, facendo azioni di proselitismo verso nuovi soci e attivandosi con il proprio lavoro volontario alla riuscita delle iniziative culturali. Possono partecipare alle attività associative anche minorenni, di volta in volta, autorizzati da chi esercita la responsabilità genitoriale o rappresentanza legale.

I soci che, nell’espletamento del lavoro volontario richiesto dal Consiglio Direttivo, hanno sostenuto spese per conto della Associazione, hanno diritto al rimborso presentando idonea documentazione delle spese sostenute e preventivamente autorizzate.

La quota associativa dà diritto all’iscrizione all’Associazione nonché all’accesso gratuito, per la durata del suo anno solare di validità, alle attività promosse dall’Associazione, salvo diversamente previsto dal Consiglio direttivo in specifici eventi.

È facoltà di ogni socio recedere dall’Associazione in qualsiasi momento. Tale recesso non da diritto al rimborso totale o parziale della quota versata per l’iscrizione all’Associazione.

Sede e riunioni

L’Associazione si riunisce in sede diversa dalla sede legale per lo svolgimento delle attività organizzate dall’Associazione stessa: in quel caso deve essere presente almeno uno dei componenti il Consiglio Direttivo a garanzia della ufficialità della riunione. È fatto divieto ai soci di organizzare attività non autorizzate dal Consiglio Direttivo o dal Presidente.

Sono considerate accessorie le attività di comunicazione tra i soci in ambito telematico attraverso la posta elettronica o i Social Network e pertanto libere da vincoli che precludano l’espressione dei soci, tranne quando queste siano lesive della integrità morale e materiale dell’Associazione stessa. In questo caso il Consiglio Direttivo delibera l’espulsione del socio che contravvenga alla condotta consona all’appartenenza all’Associazione.

Durante le riunioni o eventi il socio deve mantenere il contegno consono all’evento ed è responsabile diretto di danni causati ai beni dell’Associazione o di appartenenza di chi ospita le riunioni dell’Associazione.

È motivo di espulsione dall’Associazione un comportamento lesivo della decenza (ubriachezza, molestie) e offensivo per le persone presenti.

Proprietà intellettuale dei contributi

I contributi di idee, articoli, pubblicazioni, disegni, fotografie, video, testi, ecc. forniti dai soci in qualunque modalità (brevi manu, posta, email, social network), quando non diversamente concordato con il Consiglio Direttivo, sono da ritenersi di proprietà dell’Associazione che ne dispone a suo piacimento.

I soci, quando non diversamente concordato, possono disporre delle loro creazioni per i propri blog, siti internet, pubblicazioni ecc. senza dover versare nessun corrispettivo all’Associazione.

 Cura degli spazi, dei beni e delle strutture gestite o utilizzate dall’Associazione

I soci sono tenuti a curare la vivibilità degli spazi in cui si svolgono le attività dell’Associazione e a mantenere integri i beni acquistati, gestiti successivamente alla data di costituzione.

In caso di danneggiamento o degrado dei suddetti spazi o beni ed in presenza di chiare responsabilità individuali, il Consiglio Direttivo ha facoltà di imporre al socio inadempiente il ripristino della situazione iniziale addebitando le spese a carico del socio stesso

 

STATUTO
LEGGI

Lo Statuto dell’Associazione

ATTO COSTITUTIVO
LEGGI

L’Atto Costitutivo dell’Associazione

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google