Ashtanga Yoga

Ashtanga Yoga

Corso sulla prima serie di Ashtanga Yoga. Adatto anche a chi non ha mai praticato Ashtanga Yoga.
Impariamo a respirare nel movimento ed impariamo a muoverci nel respiro. Rinforziamo così il nostro fisico e acquistiamo lucidità e presenza per la nostra mente.
L’Ashtanga Yoga, nella forma tradizionale insegnata dal maestro Sri Pattabhi Jois, è una serie di Asana (posizioni), con un ordine ben preciso che serve a preparare corpo e mente per le successive.
Prima lezione di prova gratuita.

Categoria:

Descrizione

Significato dell’ashtanga yoga

Tra le varie tecniche dello yoga si chiama Ashtanga yoga (o anche Astanga) lo stile che comprende una serie di sequenze in cui i movimenti fluiscono naturalmente. La parola “Ashtanga” significa letteralmente “otto passi” indicati nello Yoga Sutra di Patanjali. Gli Yoga Sutra di Patanjali costituiscono gli scritti filosofici di base dello yoga.

C’è stata ed esiste ancora una lunga tradizione di insegnamento diretto da maestro a studente (con tanto di canto dei Sutra) e l’Ashtanga si basa su questa forma di trasmissione.

Origini e filosofia dell’ashtanga yoga

Secondo gli indiani lo “Yoga Sutra” fu scritto tra il 400 a.C. e il 200 d.C. La mitologia Indù lo data invece molto prima, intorno al 10.000 a.C.. Lo “Yoga Sutra” è il testo più importante dello yoga classico. L’autore, Patanjali, raccolse e sistemò in quest’opera le tecniche esistenti e la conoscenza del suo tempo. Lo Yoga Sutra definisce lo yoga come “l’acquietamento della mente” (yogas chitta-vritti-nirodha).

L’Ashtanga è stato veicolato e strutturato dai grandi insegnanti T. Krishnamacharya e Sri K. Pattabhi Jois dall’antico testo intitolato Yoga Korunta, che descrive un sistema unico di Hatha yoga sviluppato da  Vamana Rishi.

 

La pratica

Calma e rilassatezza sono indispensabili nei cicli dinamici di movimenti e anche nella staticità delle posizioni mantenute. La respirazione pranayama viene mantenuta per tutta l’esecuzione. È il respiro che fa compiere il movimento, rendendolo possibile e consapevole. L’insegnamento è diretto, la pratica calza perfettamente sul praticante.

Nella progressione dell’Ashtanga, la prima serie è chiamata Yoga Chikitsa, descritta in Yoga Mala. Yoga Chikitsa, significa yogaterapia, riallinea la colonna, elimina tossine, costruisce stabilità e forza. Si tratta di circa 75 posizioni (l’intera sequenza dura circa 2 ore); si inizia con il saluto al sole nelle due varianti per poi passare a posizioni in stazione eretta, posizioni sedute, invertite, sulla schiena.

La seconda fase della pratica è chiamata Nadi Shodana, che purifica il sistema nervoso. Si prosegue poi con la sequenza detta Sthira Bhaga. 

I benefici dell’Ashtanga yoga

Nell’ashtanga si lavora nel totale rispetto della scioltezza della schiena, l’elasticità dei muscoli e tendini, il controllo e la capacità di ascolto del corpo in generale. Ne beneficiano anche gli organi interni del corpo, la pratica influisce sulla regolazione delle ghiandole endocrine e sul sistema nervoso, contribuendo così a creare le premesse per una salute psico-fisica totale.

Ci vuole molto ascolto. Tutto è condotto dal respiro. Per raggiungere questo stato di calma nell’esecuzione, Patanjali descrive otto fasi:

  • Yama (azione verso gli altri)
  • Niyama (azione verso se stessi)
  • Asana (postura)
  • Pranayama (controllo del respiro)
  • Pratyahara (digiuno dei sensi)
  • Dharana (concentrazione)
  • Dhyana (meditazione)
  • Samadhi (autocoscienza)

 

Per prenotarti a questo corso compila il form qui sotto!!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ashtanga Yoga”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google